Mercoledì, 16 Giugno 2021

libreria acquista online

Un prato in piena ombra

Un prato in piena ombra

silvia romano2

I prati alternativi, nuova frontiera del giardinaggio sostenibile, offrono manti erbosi da esposizioni in pieno sole, a bassa manutenzione e a zero consumo idrico, ma anche prati in piena ombra con le medesime caratteristiche sia per suoli aridi che per suoli umidi. Le erbacee perenni tappezzanti o coprisuolo sono straordinarie, la ricchezza e la specificità delle piante permettono di scegliere la più adatta a ogni circostanza, ma per comprendere al meglio queste varietà bisogna suddividerle in due categorie: quelle per prati in ombra per terreni asciutti e quelle per prati in ombra per terreni freschi.

Per le esposizioni in mezz’ombra con terreni asciutti, la vinca minor è sicuramente la regina delle tappezzanti, con foglie di un bel verde scuro e lucido e con vistosi fiori pentagonali color lilla o bianco puro. Il portamento folto e compatto, la resistenza al calpestio e alla siccità sono caratteristiche che riguardano anche l’hedera hibernica, nota pianta strisciante di evidente bellezza ed eleganza per il suo fogliame tricuspide, spesso giudicata “infestante”, difetto che nel caso dei prati alternativi diventa una virtù. In terreni un po’ più freschi trova spazio l’ajuga reptans, erbacea perenne coprisuolo con foglie lobate color verde e bronzo dai fiori a spiga di colore violetto.

Per i giardini in ombra con i terreni umidi la lysimachia nummularia primeggia per la velocità di inerbimento con foglioline tenere e rotonde di un bel verde cangiante e con fiori gialli simili al ranuncolo, ma data la sua delicatezza va destinata ad aiuole o giardini non troppo soggetti al calpestio intenso. Nella fascia mediterranea medio-calda viene impiegata come pianta da ombra, mentre nelle fasce fresche o medio-fredde si può collocare anche in pieno sole. La soleiorolia soleirolii, dalle minute foglioline verde scuro o verde acido, si adatta ai terreni freschi e ben drenati ed ama le superfici inerti come ghiaino o sabbia grossolana. Questa piccola perenne trova impiego ideale in aiuole e bordure dall’aspetto elegante e dall’effetto morbido. Concluderei con la mentha piperita o la mentha romana: in prati in mezz’ ombra e in terreni leggermente freschi si può godere del loro intenso profumo durante una passeggiata in giardino.

Abbiamo visto alcune delle essenze perenni striscianti, ma per i puritani dello stelo verde la convallaria japonica è ideale: un’erbacea, anch’essa perenne, non stolonifera, che ricorda l’aspetto dei prati tradizionali ed è da destinare ai piccoli giardini, bordure e aiuole in ombra e mezz’ ombra.

I prati alternativi non si realizzano attraverso le semine, bensì con l’impianto delle piantine, che nel giro di poco tempo, con l’aiuto del supporto idrico in fase di attecchimento, inerbiscono la superficie; il terreno, se necessario, va migliorato apportando della sostanza organica così da accelerare e migliorare la qualità dell’inerbimento, evitando eventuali e pericolosi ristagni idrici.

La realizzazione di un prato in piena ombra è un capitolo molto importante del giardinaggio sostenibile, poiché per molto tempo abbiamo assistito alla realizzazione di manti erbosi costituiti da graminacee da pieno sole collocati in piena ombra; questo accanimento è dannoso anche per l’immagine del giardinaggio, poiché ne minaccia la credibilità oltre a causare un dispendio economico inutile per i committenti che, anziché trarre profitto dalle mille possibilità offerte dal verde, ottengono risultati faticosi e deludenti, frutto dell’ostinazione di lavorare nella direzione sbagliata.

www.verdarido.it

A cura di Aurelio Borgacci


Editoriale l'altrapagina Soc. Coop.
Sede Legale: Via della Costituzione 2
06012 Città di Castello (PG)
Responsabile: Antonio Guerrini
Info Privacy & Cookie Law (GDPR)

Seguici anche su:

Dati legali

P.IVA 01418010540
Numero REA: pg 138533
E-mail: segreteria@altrapagina.it
Pec: altrapagine@pec.it

Redazione l'altrapagina

Telefono: +39 075 855.81.15
dal Lunedì al Venerdì dalle 09.00 alle 12.00