Mercoledì, 16 Giugno 2021

libreria acquista online

Le pietre scartate

silvia romano2

Ci sono dei fatti di cronaca che devono far pensare e dovremmo chiederci cosa accade nel mondo degli adolescenti. Una ragazzina romana di dodici anni che passeggia nel parco è schiaffeggiata da una coetanea, buttata a terra da un’altra, presa a calci e pugni da un giovanissimo, più o meno della stessa età. Chi assiste alla scena non interviene, addirittura filma la sequenza col classico atteggiamento indifferente.

In questo tempo di pandemia in cui i ragazzi sono rimasti chiusi in casa davanti a un computer, non stupisce che l’esito finale sia il ricorso alla violenza e a gesti distruttivi. Fioriscono le baby gang di quartiere dove gli adolescenti si sentono vivi e si aggregano al gruppo dei coetanei. La ragazzina romana, da parte sua, aveva sconfitto la disabilità e aveva trovato nella danza la propria realizzazione. È bastata un’aggressione gratuita per ripiombarla nello sconforto e ferirla nella dignità. Ci sono delle piaghe che rimarginano a fatica solo dopo una lunga cura di tenerezza.

Per questo è importante appassionarsi agli ultimi, essere sensibili al dolore altrui. L’autorità dei sofferenti è il fondamento dell’etica, che consiste nell’assumersi responsabilità di fronte al volto dell’altro. Sono proprio loro a custodire il senso della vita e da loro bisogna ripartire per ricostruire la cultura. Forse il mondo adulto si è preoccupato di fornire ai giovani i beni primari, ma si è dimenticato di offrire loro le parole essenziali che sostengono la vita e li ha lasciati sprofondare nell’abisso della violenza. ◘

di Redazione l'Altrapagina


Editoriale l'altrapagina Soc. Coop.
Sede Legale: Via della Costituzione 2
06012 Città di Castello (PG)
Responsabile: Antonio Guerrini
Info Privacy & Cookie Law (GDPR)

Seguici anche su:

Dati legali

P.IVA 01418010540
Numero REA: pg 138533
E-mail: segreteria@altrapagina.it
Pec: altrapagine@pec.it

Redazione l'altrapagina

Telefono: +39 075 855.81.15
dal Lunedì al Venerdì dalle 09.00 alle 12.00